• GREAT ITALY

Quanto costa una APP

Quanto costa sviluppare un’App?

delivery solution

Le applicazioni sono da anni parte integrante della nostra vita di tutti i giorni. Negli ultimi tempi anche diverse aziende hanno visto le potenzialità delle app e delle soluzioni cloud per ottimizzare e semplificare i propri processi aziendali. Da questo nasce quindi la domanda, quanto costa sviluppare un’app?

Nonostante usiamo le app per comunicare, giocare, fare sport e ordinare cibo da asporto, per molte persone rimane un mistero quanto costa creare un’applicazione e la quantità di lavoro necessaria.

La buona notizia è che ormai sono disponibili sempre più risorse per conoscere le potenzialità del mondo mobile e capire quanto costa un’app. Ricordo che per un’azienda che sceglie di rendere digitale un processo analogico si tratta di un investimento: anche il costo dell’app deve essere considerato in questo modo.


Premetto che GREAT ITALY ha intrapreso un percorso di partnership con gli attuali e i futuri clienti offrendo una soluzione “senza problemi” anche per la più’ piccola realtà permettendogli cosi’, andando controcorrente rispetto ad altri competitor, di poter sfruttare tutte le funzionalità di una APP senza dover incorrere in spese fuori BUDGET aziendale, royalty, percentuali sul venduto etc.  Cosa determina il costo di un’App Il costo per fare un’app dipende da diversi aspetti, tra cui:

  • tipologia (giochi, business, social network, stili di vita, ecc);

  • sistema operativo (iOS, Android™, entrambi);

  • eventuali integrazioni hardware/software;

  • funzionalità richieste;

  • infrastruttura tecnologica necessaria.


Ciascuno di queste voci comporta diversi livelli di difficoltà, e di conseguenza ore di lavoro che si vanno a sommare per arrivare al costo finale di sviluppo. Proprio per la quantità di variabili in gioco, non è possibile definire un prezzo unico che vada bene per tutti i progetti. In effetti “progetto” è la parola chiave, perché dietro a un’applicazione complessa c’è un vero e proprio progetto portato avanti dagli sviluppatori e dal committente. Categorie di App per Smartphone e Tablet Per semplificare e fornire comunque delle informazioni a carattere generale, sulla base della nostra esperienza nello sviluppo abbiamo creato 3 categorie di applicazioni. Così possiamo fornire velocemente una stima ad aziende, start-up e professionisti che si chiedono come creare un app e quanto costa lo sviluppo. Categoria, Note, Tempo, Costo,  indicativo, Semplice.

  • Funzionalità predefinite a catalogo;

  • componenti dell’interfaccia standard;

  • nessuna integrazione API.

1 mese da 1.000 a 3.000 Euro Media


  • Studio del progetto;

  • funzionalità adattate su misura;

  • interfaccia personalizzata;

  • nessuna integrazione con software di terze parti.

2-4 mesi da 3.000 a 30.000 Euro Complessa

  • Consulenza progettuale;

  • funzionalità avanzate;

  • studio dell’interfaccia e interazione utente;

  • integrazione hardware e software.

4-8 mesi da 50.000 Euro


Vediamo già che le app hanno un costo assolutamente competitivo, per permettere anche alle piccole imprese di dotarsi di un’applicazione personale per presentare e pubblicizzare la propria attività. Proprio dall’ascolto delle necessità dei nostri clienti abbiamo sviluppato una gamma di applicazioni mobile specifiche per le necessità di diversi mercati: App per la ristorazione; App Fidelity per negozi; App per palestre, parrucchieri, professionisti; App per enti pubblici e molte altre.

Per chi invece ha necessità particolari che escono dallo standard si passa per lo studio di un’app su misura. In questi casi ogni singola richiesta di funzionalità ha un peso che va a incidere sul costo finale dell’app. È bene notare che questi dati servono solo come orientamento per capire il costo potenziale della realizzazione app mobile. La nostra specializzazione è fornire a ogni cliente una soluzione mobile che si adatta perfettamente ai processi produttivi. Di conseguenza è necessario conoscere in dettaglio le specifiche dell’app per elaborare un preventivo puntuale. Tempi per realizzare un’app Secondo un sondaggio effettuato da Outsystems (State of application development) circa l’80% delle app mobile richiedono più di 3 mesi di sviluppo, e il 40% richiedono 6 mesi o più. Ci si potrebbe chiedere com’è possibile. La creazione delle applicazioni mobile è un processo complesso, il costo per fare un’app è dato principalmente dallo sviluppo delle funzionalità più la realizzazione della grafica. Nella nostra esperienza, le App semplici richiedono circa 1 mese di sviluppo, mentre per le App su misura si parte da 2 mesi fino a 8 mesi o più. Spesso i tempi si allungano perché a una prima release con funzionalità base si aggiungono nuove versioni dell’app con aggiunte e correzioni bug. Pubblicazione delle app negli store Un aspetto da tenere in considerazione è anche il tempo di approvazione degli store da cui si scaricano le app. Infatti completato lo sviluppo le app devono essere pubblicate, su Google Play nel caso di app Android™ e su App Store nel caso di app iOS. La pubblicazione non è automatica: le app vengono infatti controllate dai revisori degli store che possono anche rifiutare un’app se questa non rispetta determinati standard di qualità. Gli sviluppatori purtroppo non hanno la possibilità di influire nei tempi di pubblicazione, perché dipendono esclusivamente dagli store. Costi di mantenimento delle App Le spese non finiscono però con la pubblicazione dell’app negli store. Ogni app ha un costo di mantenimento, che serve a coprire diversi servizi, tra cui:

  • Hosting e spazio server;

  • certificati per l’invio di notifiche push;

  • tariffe del gateway di pagamento (se previsto);

  • costo delle API di parti terze;

  • correzione di bug;

  • assistenza costantee aggiornamenti per le nuove versioni dei sistemi operativi.

Il costo medio annuale per il mantenimento di un’app è circa il 15%-20% del costo di sviluppo iniziale.

Per esempio, se l’app è costata 5.000 Euro, ogni anno il costo di mantenimento è di 750/1000 Euro di base. È possibile che app con funzionalità particolari possano avere canoni annuali maggiori, il costo potrebbe salire se si decide di modificare l’app e ad esempio cambiare gli elementi grafici o aggiungere nuove funzioni. Come calcolare il costo di un’app Quindi, quanto costa sviluppare un’app? Abbiamo visto che questo dipende da molti fattori. Funzionalità richieste, interfaccia e design, integrazioni, complessità e tecnologie adottate incidono nella definizione del prezzo finale. Concludendo, ecco perché noi di Great Italy abbiamo deciso di seguire un percorso diverso dalle normali realtà permettendo alla tua azienda di usufruire di questo metodo come un servizio. Non tutte le microimprese di oggi, nate per la maggior parte dei casi in luoghi dove le parole BUSINESS PLAN oppure MARKETING PLANNING non sono mai state sentite o viste, possono permettersi di spendere cifre che nella normalità delle aziende sono costi Standard. E’ da considerare infine che una APP ad oggi risolve molte problematiche derivanti dalle nuove normative, sulla Salute e la protezione dell’individuo, sul COVID-19; ma approfondirò l’argomento nel prossimo blog. Alla prossima

8 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Il successo dei NUTELLA BISCUIT!!

Esclusività, bagarinaggio, reselling. Sui biscotti. Si può fare? A quanto pare sì. È quello che sta facendo Ferrero, azienda che tutti conosciamo bene e che ha da poco inondato gli scaffali dei superm

Info: 01871852050

Email: direzione@great-italy.it

Via del Canaletto 377 -

La Spezia (SP)

Scarica l'app di Great Italy

Seguici ovunque :

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn

© 2013-2020 PromoImpresa Holding S.r.l. Powered By Great Italy P.iva/C.F.: 09078011005